domenica 30 marzo 2014

Natura morta, 1940




Giorgio Morandi, Natura morta, 1940.
.

ADAM ZAGAJEWSKI

MORANDI


Gli oggetti vegliavano anche di notte,
mentre lui dormiva sognando l'Africa;
la brocca di porcellana, due innaffiatoi,
le verdi bottiglie da vino, un coltello.
Quando dormiva sodo, come può dormire
solo un artista esausto, stremato,
gli oggetti ridevano, prossimi alla rivolta.

Nessun commento: