mercoledì 26 settembre 2012

La Duchessa d’Alba

 

404px-Goya_Alba1

Francisco Goya, La Duchessa d’Alba, 1795
Madrid, Collezione Alba, Palacio de Liria

.

.

MARÍA VICTORIA ATENCIA

LA DUCHESSA D’ALBA

Gli impeti hanno i loro ritorni freddi.
Come in amore, così nell’arte. Sono nastri
rossi e perline. D’altronde un’alba
attornia la signora.
La sua mano leva un dito
che con dolce autorità si smorza nei grigi.
Porta via il vento tante parole non dette,
e ferma il suo respiro sulla sabbia soffice
nell’angolo che firma don Francisco de Goya.

2 commenti:

Frammenti di specchio ha detto...

Mi piace questo blog, lo trovo interessante e originale. Ciao.

DR ha detto...

grazie... l'idea di raccogliere in un unico luogo le poesie che "narrano" dipinti è nata dopo averne scovate un bel numero qua e là per la rete. Il Museo è aperto ai suggerimenti...